Nuova Informativa Privacy art. 13 e 14 del GDPR quale modifica delle informative già fornite ai sensi dell’art. 13 D.lgs. 196/03, c.d. Codice Privacy. I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione l’aggiornamento, oppure la rettificazione (art. 7 del D. Lgs. 196/03 e dell’art. 13 GDPR (Regolamento UE 2016/679). Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. Le richieste vanno inoltrate al Titolare del trattamento ai recapiti indicati.

Infantino & Associati srl

Informativa per il trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE n. 2016/679 – GDPR (tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali)

Lo studio Infantino & Associati srl, in conformità a quanto stabilito dal Regolamento UE n. 2016/679 (di seguito, per brevità, anche “il Regolamento” o GDPR), recante disposizioni a tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, fornisce le seguenti informazioni in relazione ai dati personali e/o categorie particolari di dati personali (di seguito “Dati”) trattati nello svolgimento dell’incarico professionale ricevuto (di seguito “Incarico Professionale”):

Titolare del trattamento dei dati

Titolare del trattamento è il Dott. Salvatore Infantino, codice fiscale NFNSVT68C09G273K, con sede in Via Siracusa 1/E, 90141 Palermo, telefono 091307964, email privacy@infantinoeassociati.it

Finalità del trattamento e natura del conferimento dei dati

I Dati, eventualmente acquisiti anche presso terzi, sono trattati, sia in ambito stragiudiziale che in ambito giudiziale, esclusivamente per l’esecuzione dell’Incarico Professionale e comunque per finalità connesse e/o strumentali allo svolgimento dello stesso, fermi gli obblighi di riservatezza e di segreto professionale, nonché per assolvere gli obblighi previsti dal D.Lgs. 231/2007 e relative norme attuative (di seguito “Normativa Antiriciclaggio”). Il conferimento di tali Dati è facoltativo, il mancato conferimento degli stessi può comportare l’impossibilità per Infantino & Associati srl di svolgere l’Incarico Professionale. I soli dati anagrafici e di contatto possono essere utilizzati per l’invio, in forma automatizzata, di comunicazioni istituzionali ed inviti a eventi, sulla base di un interesse legittimo di Infantino & Associati srl a mantenere e sviluppare le relazioni con la propria clientela. Il conferimento dei Dati per tali finalità è libero e l’interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che lo riguardano effettuato per tali finalità.

Modalità del trattamento

Il trattamento dei Dati è svolto, nel rispetto della normativa vigente e dei principi di correttezza, liceità e trasparenza, mediante un sistema integrato di natura informatica e di schede cartacee, che consente la memorizzazione, la gestione e la trasmissione degli stessi, in ottemperanza di quanto previsto dall’art. 32 del Regolamento, ad opera di soggetti appositamente incaricati. L’accesso ai dati personali è consentito, nell’ambito delle rispettive competenze, anche amministrative e di segreteria, ai professionisti, ai collaboratori ed ai dipendenti di Infantino & Associati srl.

Periodo di conservazione

Nel rispetto dei principi di liceità, limitazione delle finalità e minimizzazione dei dati, ai sensi dell’art. 5 del Regolamento, i Dati saranno conservati per il periodo di tempo necessario per il conseguimento delle finalità per le quali sono raccolti e trattati e per l’ulteriore periodo necessario ad ottemperare agli obblighi normativi. I Dati raccolti nell’interesse legittimo del Titolare saranno conservati sino al soddisfacimento di tale interesse.

Ambito di comunicazione e diffusione dei dati personali e trasferimento all’estero

I Dati possono essere comunicati a professionisti e/o collaboratori e/o controparti e relativi difensori e/o a soggetti operanti nel settore in cui opera Infantino & Associati srl e, in genere, a tutti quei soggetti e/o enti pubblici e privati ai quali la comunicazione sia necessaria od opportuna per l’esecuzione dell’Incarico Professionale, nonché per ottemperare alla Normativa Antiriciclaggio. I Dati possono essere indicati in documenti di presentazione dello Studio presso il pubblico, anche tramite sito web, pubblicazione cartacea e a mezzo stampa, nei limiti di quanto previsto dalle norme professionali vigenti. I Dati, nei limiti in cui ciò è necessario per l’esecuzione dell’Incarico Professionale, possono essere trasferiti a un destinatario in un paese terzo o a un'organizzazione internazionale all’interno dell’Unione Europea (UE) o dello Spazio Economico Europeo (SEE). La mancata autorizzazione alla comunicazione di dati personali può comportare l’impossibilità per Infantino & Associati srl di svolgere l’Incarico professionale. I Dati non saranno oggetto di diffusione, salvo che ciò sia necessario per adempiere a obblighi previsti dalla legge o regolamenti.

Diritti dell’interessato

Ai sensi degli articoli dal 15 al 22 del Regolamento l’interessato in ogni momento ha diritto di:

  • chiedere la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali;
  • ottenere le indicazioni circa le finalità del trattamento, le categorie dei dati personali, i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati e, quando possibile, il periodo di conservazione;
  • ottenere l’aggiornamento, la rettifica e la cancellazione dei dati;
  • ottenere la limitazione del trattamento;
  • ottenere la portabilità dei dati, ossia riceverli da un titolare del trattamento, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, e trasmetterli ad un altro titolare del trattamento senza impedimenti;
  • opporsi al trattamento;
  • opporsi ad un processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche, compresa la profilazione.
  • chiedere al titolare del trattamento l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto alla portabilità dei dati;
  • revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca;
  • proporre reclamo a un’autorità di controllo (www.garanteprivacy.it).

L’interessato può esercitare i Suoi diritti con richiesta scritta inviata a Infantino & Associati srl , all'indirizzo postale della sede legale, o al seguente indirizzo di posta certificata infantinoeassociati@pec.it, o al seguente indirizzo e-mail privacy@infantinoeassociati.it.

1. Ai sensi dell’art. 4 del Regolamento per “trattamento” si intende: “qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l’ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insiemi di dati personali, come la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l’adattamento o la modifica, l’estrazione, la consultazione, l’uso, la comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l’interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione”.

2. Ai sensi dell’art. 4 del Regolamento per “dato personale” si intende: “qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile (“interessato”); si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all’ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale”.

3. Ai sensi dell’art. 9 del Regolamento, per “categorie particolari di dati personali” si intendono quei dati che rivelano “l'origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l'appartenenza sindacale, nonché dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona”. I dati qualificabili come “categorie particolari di dati personali” potranno essere trattate solo previo consenso, manifestato in forma scritta in calce alla presente informativa.

4. Il diritto alla portabilità dei dati permette agli interessati di ricevere i dati personali da loro forniti al titolare del trattamento, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile meccanicamente, e di trasmetterli a un diverso titolare.

Dott. Salvatore Infantino

Informativa per il trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE n. 2016/679 – GDPR (tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali)

Il Dott. Salvatore Infantino, in conformità a quanto stabilito dal Regolamento UE n. 2016/679 (di seguito, per brevità, anche “il Regolamento” o GDPR), recante disposizioni a tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, fornisce le seguenti informazioni in relazione ai dati personali e/o categorie particolari di dati personali (di seguito “Dati”) trattati nello svolgimento dell’incarico professionale ricevuto (di seguito “Incarico Professionale”):

Titolare del trattamento dei dati

Titolare del trattamento è il Dott. Salvatore Infantino, codice fiscale NFNSVT68C09G273K, con sede in Via Siracusa 1/E, 90141 Palermo, e-mail privacy@infantinoeassociati.it

Finalità del trattamento e natura del conferimento dei dati

I Dati, eventualmente acquisiti anche presso terzi, sono trattati, sia in ambito stragiudiziale che in ambito giudiziale, esclusivamente per l’esecuzione dell’Incarico Professionale e comunque per finalità connesse e/o strumentali allo svolgimento dello stesso, fermi gli obblighi di riservatezza e di segreto professionale, nonché per assolvere gli obblighi previsti dal D.Lgs. 231/2007 e relative norme attuative (di seguito “Normativa Antiriciclaggio”). Il conferimento di tali Dati è facoltativo, il mancato conferimento degli stessi può comportare l’impossibilità per il Dott. Salvatore Infantino di svolgere l’Incarico Professionale. I soli dati anagrafici e di contatto possono essere utilizzati per l’invio, in forma automatizzata, di comunicazioni istituzionali ed inviti a eventi, sulla base di un interesse legittimo del Dott. Salvatore Infantino a mantenere e sviluppare le relazioni con la propria clientela. Il conferimento dei Dati per tali finalità è libero e l’interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che lo riguardano effettuato per tali finalità.

Modalità del trattamento

Il trattamento dei Dati è svolto, nel rispetto della normativa vigente e dei principi di correttezza, liceità e trasparenza, mediante un sistema integrato di natura informatica e di schede cartacee, che consente la memorizzazione, la gestione e la trasmissione degli stessi, in ottemperanza di quanto previsto dall’art. 32 del Regolamento, ad opera di soggetti appositamente incaricati. L’accesso ai dati personali è consentito, nell’ambito delle rispettive competenze, anche amministrative e di segreteria, ai professionisti, ai collaboratori, ai tirocinanti ed ai dipendenti del Dott. Salvatore Infantino.

Periodo di conservazione

Nel rispetto dei principi di liceità, limitazione delle finalità e minimizzazione dei dati, ai sensi dell’art. 5 del Regolamento, i Dati saranno conservati per il periodo di tempo necessario per il conseguimento delle finalità per le quali sono raccolti e trattati e per l’ulteriore periodo necessario ad ottemperare agli obblighi normativi. I Dati raccolti nell’interesse legittimo del Titolare saranno conservati sino al soddisfacimento di tale interesse.

Ambito di comunicazione e diffusione dei dati personali e trasferimento all’estero

I Dati possono essere comunicati a professionisti e/o collaboratori e/o controparti e relativi difensori e/o a soggetti operanti nel settore in cui opera il Dott. Salvatore Infantino e, in genere, a tutti quei soggetti e/o enti pubblici e privati ai quali la comunicazione sia necessaria od opportuna per l’esecuzione dell’Incarico Professionale, nonché per ottemperare alla Normativa Antiriciclaggio. I Dati possono essere indicati in documenti di presentazione del Professionista presso il pubblico, anche tramite sito web, pubblicazione cartacea e a mezzo stampa, nei limiti di quanto previsto dalle norme professionali vigenti. I Dati, nei limiti in cui ciò è necessario per l’esecuzione dell’Incarico Professionale, possono essere trasferiti a un destinatario in un paese terzo o a un'organizzazione internazionale all’interno dell’Unione Europea (UE) o dello Spazio Economico Europeo (SEE). La mancata autorizzazione alla comunicazione di dati personali può comportare l’impossibilità per il Dott. Salvatore Infantino di svolgere l’Incarico professionale. I Dati non saranno oggetto di diffusione, salvo che ciò sia necessario per adempiere a obblighi previsti dalla legge o regolamenti.

Diritti dell’interessato

Ai sensi degli articoli dal 15 al 22 del Regolamento l’interessato in ogni momento ha diritto di:

  • chiedere la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali;
  • ottenere le indicazioni circa le finalità del trattamento, le categorie dei dati personali, i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati e, quando possibile, il periodo di conservazione;
  • ottenere l’aggiornamento, la rettifica e la cancellazione dei dati;
  • ottenere la limitazione del trattamento;
  • ottenere la portabilità dei dati, ossia riceverli da un titolare del trattamento, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, e trasmetterli ad un altro titolare del trattamento senza impedimenti;
  • opporsi al trattamento;
  • opporsi ad un processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche, compresa la profilazione.
  • chiedere al titolare del trattamento l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto alla portabilità dei dati;
  • revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca;
  • proporre reclamo a un’autorità di controllo (www.garanteprivacy.it).

L’interessato può esercitare i Suoi diritti con richiesta scritta inviata al Dott. Salvatore Infantino, oppure, al seguente indirizzo email privacy@infantinoeassociati.it, oppure, al seguente indirizzo di posta certificata salvatore.infantino@pec.commercialistipa.it

1. Ai sensi dell’art. 4 del Regolamento per “trattamento” si intende: “qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l’ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insiemi di dati personali, come la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l’adattamento o la modifica, l’estrazione, la consultazione, l’uso, la comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l’interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione”.

2. Ai sensi dell’art. 4 del Regolamento per “dato personale” si intende: “qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile (“interessato”); si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all’ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale”.

3. Ai sensi dell’art. 9 del Regolamento, per “categorie particolari di dati personali” si intendono quei dati che rivelano “l'origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l'appartenenza sindacale, nonché dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona”. I dati qualificabili come “categorie particolari di dati personali” potranno essere trattate solo previo consenso, manifestato in forma scritta in calce alla presente informativa.

4. Il diritto alla portabilità dei dati permette agli interessati di ricevere i dati personali da loro forniti al titolare del trattamento, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile meccanicamente, e di trasmetterli a un diverso titolare.